Panico alla festa di San Rocco, il giovane arrestato patteggia

Panico alla festa di San Rocco, il giovane arrestato patteggia

Ha patteggiato a quattro anni di reclusione. Si è concluso così il processo al 27enne Davis Coluzzi, accusato di rapina, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate.

Il giovane, il 17 agosto dell’anno scorso, durante i festeggiamenti in onore di San Rocco e precisamente al termine del concerto de Le Vibrazioni, a Cisterna, prese parte a una rissa, rischiò alla guida di un’auto rubata di travolgere la folla presente in quel momento nell’isola pedonale realizzata su corso della Repubblica, da lui imboccato contromano, aggredì i vigili urbani che con fatica cercavano di bloccarlo e minacciò con un coltello rubato in una gelateria alcuni automobilisti.

Per bloccarlo gli uomini della polizia locale e del commissariato furono alla fine costretti a fare ricorso allo spray urticante.

Il 27enne ha quindi scelto di patteggiare e ad accogliere il patteggiamento è stato il giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina, Giuseppe Molfese.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social