Nuove piogge, torna il problema torbidità dell’acqua: consigliata non potabilità

Nuove piogge, torna il problema torbidità dell’acqua: consigliata non potabilità

Foto Archivio

Puntuale, dopo ogni pioggia, torna il fenomeno della torbidità dell’acqua in tutto il sud pontino. La questione, questa volta, come reso noto direttamente da Acqualatina, riguarda i comuni di Formia, Gaeta, Castelforte, Santi Cosma e Damiano, Spigno Saturnia e Minturno.

Ieri era stato comunicato il nuovo manifestarsi dei problemi di torbidità della sorgente Mazzoccolo, ma questa mattina da Acqualatina fanno sapere che il problema risulta esteso anche alla sorgente di Capodacqua.

Analisi che fanno consigliare alle amministrazioni comunali di emettere nuova ordinanza di non potabilità dell’acqua “in ottica – come si legge nella nota del gestore idrico – di cautela della salute pubblica”. Così mentre i tecnici di Acqualatina continuano a monitorare la situazione ancora proteste, lamentele e disagi in tutto il sud pontino dove è già attivo un servizio sostitutivo di autobotti:

  • Formia: zza S. Erasmo, Chiesa S. Giuseppe Lavoratore, Largo Paone lato mare e P.zzale Mercato Nuovo, Scuole di Penitro, Pza Maranola, Piazzale antistante case popolari di Castellonorato
  • Gaeta:  Via M.te Tortona ang. monte cervino,P.zza Villa delle Sirene, P.le della ex Stazione e Corso Italia angolo via Firenze
  • Minturno: in Piazza Rotelli, presso il Municipio e presso chiesa San Biagio
  • Castelforte: Municipio, Suio Alto e Suio Forma
  • Spigno Saturnia: Antistante il Municipio, loc. Campo di Vivo
  • Santi Cosma e Damiano: presso il Municipio e banca del garigliano.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social