“In punta di piedi”, una storia eccezionale nel video del centro Arca di Noè

“In punta di piedi”, una storia eccezionale nel video del centro Arca di Noè

“E’ nostro compito abbattere le barriere fisiche e mentali che impediscono una piena integrazione dei ragazzi diversamente abili.
Anche per questo il Comune di Minturno ha realizzato, con la regia di Paola Rotasso, un cortometraggio di cui sono protagonisti i ragazzi e gli operatori del nostro Centro Diurno”. Così il sindaco Stefanelli commenta sulla pagina Facebook un video pubblicato proprio questa mattina. Una storia di quelle che si vorrebbero scrivere tutti i giorni che parla di persone straordinarie, che sono insegnamenti e di sogni che possono realizzarsi abbattendo tutti i tipi di barriere.

Il video dal titolo “In punta di piedi” è la storia di Robertino ma non solo. E’ tratto dalla storia vera dei ragazzi del Centro diurno Arca di Noè che vanno in giro per tutta Italia a fare gare di ballo di ogni livello vincendo premi e accrescendo la fiducia in se stessi.

 

 

 

 

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social