Pronto soccorso al collasso, presto le interrogazioni in Regione e in Comune

Pronto soccorso al collasso, presto le interrogazioni in  Regione e in Comune

“Il pronto soccorso di Latina è ancora una volta al collasso, non riuscendo a gestire il prevedibile afflusso di questi giorni dovuto, in particolare, al picco influenzale. La situazione è diventata insopportabile per una struttura che afferisce al primo ospedale della provincia, a Latina, la seconda città del Lazio. Solo la buona volontà dell”Amministrazione della ASL e del personale riesce, a malapena, a sopperire alle esigenze del pronto soccorso, che in questi giorni si presenta insufficiente negli spazi rendendo difficile la gestione dei pazienti.

Interrogherò il sindaco di Latina per sapere cosa sta facendo l’amministrazione comunale per rapportarsi alla Regione Lazio in merito alle criticità più volte emerse nel tempo e per chiarire, una volta per tutte, quali sono gli interventi previsti per migliorarne il funzionamento. A tal proposito interesserò il consigliere regionale Antonello Aurigemma affinchè, nell’aula della Pisana, si faccia portavoce della vicenda con una analoga interrogazione”. Lo scrive il consigliere comunale di Latina Giorgio Ialongo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social