Domenica della Parola, la preghiera di Padre Antonio Rungi

Domenica della Parola, la preghiera di Padre Antonio Rungi

Padre Antonio Rungi, teologo passionista, delegato arcivescovile per la vita consacrata dell’arcidiocesi di Gaeta, in vista della celebrazione della domenica della Parola, istituita da Papa Francesco, in occasione di questo primo evento ecclesiale, che si celebra domenica prossima, 26 gennaio 2020, terza domenica del tempo ordinario, ha composto una speciale preghiera dal titolo “Continua a parlarci, Signore”. Ecco il testo dell’orazione che il sacerdote affida al Papa, ai Vescovi, ai sacerdoti, ai consacrati e a tutti i fedeli laici. Leggiamo e pubblichiamo la preghiera di Padre Antonio Rungi

“Nel silenzio delle nostre notti oscure, Tu Signore continui a parlare al nostro cuore senza mai interrompere il tuo dialogo con noi iniziato nel momento della creazione.

Noi opera delle tue mani, non siamo degni di chiamarci per quel che realmente siamo tuoi figli adottivi per l’opera di Gesù Cristo.

Fa o Signore, Parola di Dio in mezzo a noi, che possiamo riscoprire la gioia della tua voce tra il frastuono del mondo che non è ritmato con il Tuo stesso cuore.

La parola della Croce, trovi accoglienza nella nostra vita, per non rendere vana la croce di Cristo e risuoni in ogni angolo della Terra, mediante l’annuncio del Vangelo.

Gesù, Parola di Dio, fatta carne nel grembo verginale di Maria, trasforma le nostre sordità in ascolto attento alla tua dolcissima voce.

Fa della nostra vita un inno alla gioia per avere accolta e messa in pratica ogni parola che esce dalla Tua bocca, o Dio di eterna comunicazione e di attento ascolto. Amen”. (Padre Antonio Rungi)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social