Atti vandalici al cimitero di Ventotene: danneggiate le lapidi di due coniugi

Atti vandalici al cimitero di Ventotene: danneggiate le lapidi di due coniugi

E’ senza dubbio uno degli atti che maggiormente colpisce la sensibilità del sentire comune: danneggiare lapidi, spargere fiori, rubare i corredi o accanirsi sui marmi che formano le dimore dei defunti.

E’ accaduto a Ventotene e, secondo quanto riferito, non si tratterebbe neppure della prima volta.

Come testimoniano le foto allegate, vandali sconosciuti si sono accaniti sulle lapidi di una coppia di coniugi, tralasciando le altre.

Un gesto mirato dunque, per cui è stata sporta formale denuncia. Non di rado capita che i cimiteri siano presi di mira da atti di vandalismo. C’è chi si accanisce su tombe a caso, chi invece contro qualche nome ben preciso, senza dare pace alle persone che riposano.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social