Il Tar salva la concessione del lido Parisi a Vindicio

Il Tar salva la concessione del lido Parisi a Vindicio

Il lido Vittorio Parisi, a Vindicio, è salvo. Almeno per ora.

Il Tar di Latina ha accolto la richiesta dell’operatore balneare e sospeso il provvedimento con cui, il 28 ottobre scorso, il Comune di Formia ha dichiarato la decadenza della concessione demaniale marittima di Parisi, contestandogli il mancato pagamento dei canoni demaniali marittimi a lui richiesti.

Sulla determinazione esatta di tali canoni è in corso una causa davanti al Tribunale di Cassino e c’è una polizza fideiussoria a garanzia dell’integrale pagamento degli stessi. Abbastanza per far congelare la perdita del titolo.

Il ricorso verrà poi discusso nel merito il 22 aprile.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social