Tornano le truffe delle case a Gaeta, scattano due denunce

Tornano le truffe delle case a Gaeta, scattano due denunce

Non una novità per la città del Golfo, ancora una volta alle prese con le truffe per gli affitti di case che poi non esistono o che sono già affittate.

Questa volta, i Carabinieri hanno fatto scattare la denuncia per un 48enne senza fissa dimora e un 55enne del Bangladesh, “responsabili del reato – spiegano i Carabinieri – di truffa in concorso”.

I due sarebbero stati “riconosciuti da diverse vittime, come le stesse persone che – si legge nella nota – mediante fraudolente inserzioni su alcuni portali internet dedicati alle locazioni,  li inducevano ad accreditare, su conto corrente  intestato al 48enne, rispettive somme di euro 500, quale compenso fraudolento per l’affitto di una casa vacanze sita in Gaeta,  di fatto mai posta in locazione dal legittimo proprietario”. 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social