Variante speciale di Molella, la nuova lettera finisce in Procura

Variante speciale di Molella, la nuova lettera finisce in Procura

Variante Speciale di Molella, lontano dalla campagna elettorale nessuno ne parla. Tranne che il Comitato di Frazione rappresentato da Enzo Cestra che questa volta ha deciso di inviare l’ennesima lettera per segnalare la situazione sia paradossale, non soltanto agli enti che dovrebbero ultimare la procedura ma anche in Procura. Il documento è indirizzato in primis al presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti con la richiesta di portare in consiglio la variante speciale di Molella come fatto per le borgate romane. Una procedura che dovrebbe essere semplice considerando i pareri ottenuti in passato compreso quello del Parco. Allora perchè è tutto fermo? Quella di Molella sembra essere una cubatura “scomoda”. Un paradosso quello della frazione nel limbo che come evidenziato Cestra, ospitò un villaggio prebonifica per la realizzazione di Sabaudia.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social