Furto in casa e detenzione di armi da sparo: 35enne arrestato

Sabato, a Sabaudia, i carabinieri della Stazione locale hanno dato esecuzione a un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio di sorveglianza di Roma, nei confronti di un 35enne del posto.

L’uomo era già sottoposto alla misura alternativa dell’affidamento in prova ai servizi sociali per il reato di estorsione commesso nel 2017 e condannato alla pena di 3 anni e 6 mesi di reclusione. Nei suoi confronti, su richiesta dell’Arma operante, si è resa necessaria la misura cautelare restrittiva per via di “reiterate violazioni penali”: furto in abitazione, porto e detenzione abusiva di armi comuni da sparo.


Espletate le formalità di rito, l’arrestato è stato condotto presso la casa circondariale di Latina, a disposizione dell’autorità giudiziaria.