Canale romano in pessime condizioni, chiesta una verifica per la sicurezza

Canale romano a rischio, servono interventi celeri oppure la segnalazione finirà anche in Procura. E’ quanto si evince dal report dei volontari Anc dopo l’ultimo sopralluogo a Torre Paola, una segnalazione inviata al sindaco di San Felice Circeo, Giuseppe Schiboni. Quali le problematiche? Tanto per cominciare in alcuni punti l’argine del canale sarebbe a rischio cedimento anche per via delle voragini formatesi nei giorni scorsi pericolose anche per chi vuole fare una passeggiata fino agli scogli. Altro problema quello dei rifiuti in modo particolare, della plastica che si sono accumulati sulla spiaggetta e a ridosso del canale romano a seguito delle mareggiate. I volontari Anc coordinati dal maresciallo Enzo Cestra, hanno inoltre chiesto per ragioni di sicurezza una verifica statica del canale.