Torna ad illuminarsi il tradizionale ceppo di Natale a Trivio

Torna ad illuminarsi il tradizionale ceppo di Natale a Trivio

A Trivio, torna a illuminarsi uno dei suoi simboli natalizi più longevi.

Martedì 24 dicembre 2019, infatti, alle ore 17:00, in Piazza Sant’Andrea, si accende per la 159ma volta il tradizionale ceppo natalizio.

Il ceppo, la cui accensione è organizzata e allestita dal Centro Socio Culturale Trivio con il patrocinio del Comune di Formia, sarà acceso con la benedizione di Don Giuseppe Sparagna, parroco del paese, e resterà ad ardere fino al giorno dell’Epifania, a rappresentare un augurio di serenità a tutta la comunità.

A fare da contorno alla cerimonia le melodiche musiche delle zampogne e degli organetti e la degustazione delle “Zeppole Triulesi”, preparate al momento dalle massaie locali.

Inoltre quest’anno, su iniziativa del Parroco, i ragazzi della catechesi parrocchiale dopo l’accensione del grosso ceppo, accenderanno dei lumini, i quali serviranno ad alimentare il fuoco dei loro camini. Una novità che serve a rafforzare e a tramandare  il concetto di quanto quel fuoco simboleggi il focolare domestico, il trionfo della luce sulle tenebre, del calore sul freddo.

“Una tradizione quella dell’accensione del “Ceppo” che non vogliamo assolutamente perdere – sottolineaLuigi Saraniero, presidente del Centro Socio Culturale Trivio –perchè per noi “triviesi” non esiste miglior modo per farsi gli auguri di un Buon Natale e un Felice Anno Nuovo. Non esiste altra occasione per valorizzare il nostro Borgo, farci conoscere, apprezzare e non solo. E poi è bello vedere come questa manifestazione comincia a farsi sentire anche fuori dal Borgo, visto che molte associazioni hanno accettato l’invito del Centro Socio Culturale Trivio a collaborare”.

La delegata alla comunicazione de il Centro Socio Culturale Trivio.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]