Anziano ubriaco si schianta con l’auto, poi finisce in coma per una presunta aggressione

Anziano ubriaco si schianta con l’auto, poi finisce in coma per una presunta aggressione

Sabato, al termine di una specifica attività di indagine, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Formia hanno denunciato un 82enne, residente in Francia ma di fatti domiciliato a Minturno.

Alla guida della propria autovettura si era schiantato contro un altro mezzo, che si trovava parcheggiato a bordo strada. Giunto al pronto soccorso dell’ospedale Dono Svizzero, dagli accertamenti sanitari è risultato positivo all’alcol test, con un tassi pari a ben 2,70 grammi per litro. 

Nel prosieguo della degenza lo stato di salute dell’82enne è andato ad aggravarsi, tanto che attualmente si trova in coma farmacologico, con prognosi riservata. Non per effetto dell’alcol ingerito, però: secondo le ricostruzioni dei militari operanti, prima di essere trasportato in ospedale l’anziano sarebbe stato vittima di un’aggressione da parte di ignoti. 

“Le indagini sono in corso per stabilire se sia effettivamente avvenuta e gli eventuali autori”, spiegano dall’Arma. Da dove intanto hanno provveduto a ritirare la patente dell’82enne e a sequestrare l’auto protagonista dell’incidente. 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social