Cambia la gestione del trasporto pubblico, le informazioni

Cambia la gestione del trasporto pubblico, le informazioni

Anno nuovo e nuovo gestore per il servizio di Trasporto Pubblico Locale (TPL) ad Aprilia. Con la determina dirigenziale pubblicata oggi pomeriggio, infatti, il Comune ha ufficializzato che dal 1 gennaio 2020 saranno gli autobus della Nuova Tesei Bus ad occuparsi delle linee del TPL in Città.


L’appalto avrà validità per soli 2 anni (fino al 31 dicembre 2021), al termine dei quali si presume subentrerà il vincitore della nuova gara di Bacino, che dovrebbe coinvolgere anche i Comuni limitrofi. Se ciò non dovesse accadere, comunque, la nuova gara ha previsto anche la possibilità di una proroga fino al 31 dicembre 2022.
“Il nuovo appalto – commenta l’Assessora Luana Caporaso, cui il Sindaco ha affidato la delega ai trasporti – è di certo una buona notizia per Aprilia. Nel predisporre la gara, abbiamo avuto premura di introdurre piccole novità che puntano a migliorare il servizio e soprattutto a risolvere le numerose criticità riscontrate nell’ultimo anno e segnalate dai cittadini. Il nuovo contratto garantirà anche una maggiore frequenza dei collegamenti verso scuole e stazioni”.


Diverse sono, infatti, le novità introdotte nel servizio da gennaio: la Nuova Tesei Bus infatti assicurerà una flotta rinnovata. Gli autobus dovranno essere necessariamente Euro5 o superiori, con una quota non inferiore al 40% necessariamente Euro6. Su tutti i mezzi utilizzati per il trasporto, saranno presenti le pedane per l’accesso di persone disabili. Sarà assicurato, con il nuovo contratto, anche il collegamento tra il centro città e il Nuovo Ospedale dei Castelli Romani. Rientrerà poi nell’appalto anche la manutenzione delle pensiline per l’attesa delle corse.
Infine, per quel che concerne i costi, a partire dal 1 gennaio saranno garantite agevolazioni tariffarie rispetto al regime attuale: per studenti under 14, diversamente abili e anziani over 70 sono previsti sconti del 20% sui biglietti e sugli abbonamenti.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social