L’HC Fondi non decolla e poi precipita: pesante sconfitta a Fasano

L’HC Fondi non decolla e poi precipita: pesante sconfitta a Fasano

Si chiude con un pesante 33-23 il match che sabato ha visto contrapposte le formazioni dello Junior Fasano e dell’HC Banca Popolare Fondi, entrambe impegnate nel campionato di A1 di pallamano.

Nella prima frazione di gioco si è registrata una parità di gioco tra le formazioni in campo, con i pontini in grado di riuscire anche a provare un allungo di +3 al 20′ (6-9). Al di là dell’elastico sul piano del punteggio, però, i primi 30′ hanno messo in evidenza un sostanziale equilibrio tra le formazioni in campo, con i padroni di casa che hanno messo la testa avanti negli ultimi secondi prima della pausa, chiudendo sul 12-11.

Alla ripresa del gioco il Fasano ha provato ad allungare provando a mantenere un vantaggio di +2, più o meno costante fino a 10′ dalla fine del match. Qualche errore di troppo sia in fase difensiva che offensiva, però, hanno costretto i rossoblù a dover rincorrere un risultato sempre più complicato fino a chiudere il match su un pesante – e forse eccessivo – 33-23.

Zero punti conquistati nella trasferta pugliese e un mese di novembre che al netto del calendario complicato, adesso porta l’HC Fondi ad affrontare il derby contro il Gaeta nel turno infrasettimanale e serale nel match di mercoledì 27 novembre con il morale non proprio alle stelle.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social