Falsa denuncia di lavoro domestico, denunciata una 69enne

Nella giornata di ieri a Maenza, i militari dell’Arma del luogo identificavano e deferivano in stato di libertà una 69ennne di Latina, per “falsita’ ideologica commessa da privato in atto pubblico”, “sostituzione di persona” e violazioni alle “disposizioni contro le immigrazioni clandestine”, per avere approntato e inoltrato, per conto di una ignara casalinga del luogo, una falsa denuncia di lavoro domestico in favore di un cittadino extracomunitario.