La diocesi di Gaeta a confronto sull’8XMille

La diocesi di Gaeta a confronto sull’8XMille

Mercoledì 27 novembre alle ore 19.00 presso la parrocchia di Santo Stefano Protomartire a Gaeta si terrà il convegno diocesano sul tema del Sostegno Economico alla Chiesa Cattolica, a cura del servizio diocesano Sovvenire.

Interverranno l’arcivescovo di Gaeta Luigi Vari, delegato Sovvenire per il Lazio, don Mario Testa, responsabile diocesano del servizio Sovvenire, la dottoressa Emanuela Marrocco, economo dell’arcidiocesi di Gaeta.

Il convegno si svolge nell’ambito della Giornata nazionale delle Offerte per il sostentamento dei sacerdoti diocesani che sarà celebrata domenica 24 novembre, domenica dedicata a Cristo Re. Nel convegno si parlerà dei fondi 8XMille alla Chiesa cattolica, delle opere e le attività realizzate nell’arcidiocesi di Gaeta. Ogni anno con la firma libera dell’8XMille alla Chiesa cattolica si sostengono progetti di carità, opere di culto e pastorale, attività di evangelizzazione e cultura, oltre che il sostentamento del clero, con una importante ricaduta socio-economica sul territorio diocesano.

“La diocesi di Gaeta vuole mettere al centro il tema del sostegno economico alla Chiesa cattolica per parlarne con franchezza e dando testimonianza delle tante opere che vengono realizzate. A volte chi parla di questo tema lo fa per distorcere la verità e manipolare l’opinione pubblica contro la Chiesa. Un danno che va contro la società stessa, vera beneficiaria del sistema dell’8XMille”, afferma don Mario Testa, responsabile diocesano del Sovvenire.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social