Pallamano A1, Gaeta non inverte la serie negativa: la beffa nel finale a Fasano

Pallamano A1, Gaeta non inverte la serie negativa: la beffa nel finale a Fasano

Rimane ancorata all’ultima piazza la compagine di pallamano di Gaeta, che ieri nella trasferta di Fasano, probabilmente meritava qualcosa in più.

La formazione allenata da coach Onelli ha avuto un ottimo approccio al match conducendo in vantaggio tutta la prima frazione di gioco chiudendo 11-13 prima della pausa.

Nella ripresa, sul difficile campo pugliese degli ex campioni d’Italia del Fasano, i biancorossi hanno provato a reggere la botta dei padroni di casa che in più occasioni hanno provato a rifarsi sotto, ma riuscendoci solamente a 3′ dalla sirena quando hanno agguantato il pari (24-24). Di qui alla fine un vero e proprio capovolgimento di fronte continuo fino ai 40” dalla fine quando il Fasano ha trovato il vantaggio – poi definitivo – 25-24.

Una vera e propria beffa se si considera che gli ospiti non sono riusciti a trasformare l’ultimo attacco, malgrado le proteste per un presunto tocco del muro in fase difensiva non ravvisato dai direttori di gara.

Sabato prossimo altro match importante in chiave salvezza, quello che vedrà giungere al palasport di Fondi il Metelli Cologne, poi il derby contro il Fondi nel turno infrasettimanale.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social