Usura, estorsione e spaccio di droga: sei condanne

Usura, estorsione e spaccio di droga: sei condanne

Usura, estorsione e spaccio di cocaina e hashish. Era luglio dell’anno scorso quando, nell’ambito dell’inchiesta denominata Family, i carabinieri arrestarono otto persone, accusate di gestire un ricco business criminale a Cisterna di Latina. Per sei di loro, che hanno scelto di essere giudicate con rito abbreviato, dunque allo stato degli atti, sono ora arrivate le condanne del giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina, Giuseppe Cario.

Il giudice ha condannato a cinque anni di reclusione Guerrino Troiani, difeso dall’avvocato Oreste Palmieri, e a quattro anni la moglie Katia Angustura, difesa dall’avvocato Maria Antonietta Cestra.

Una coppia ora ai domiciliari e ritenuta responsabile di prestiti a tassi usurai ai danni di alcuni commercianti della zona, che in difficoltà con il pagamento delle somme avrebbero poi subito estorsioni, tra minacce di morte, di pestaggi e di incendi ai danni dei loro negozi.

Per quanto riguarda poi il fronte dello spaccio, condannati a tre anni e due mesi di reclusione Giorgio Cirillo, genero della coppia, a tre anni il fratello Mario, a due anni e mezzo il padre Enzo, e a due anni Elvis Mezzoprete.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social