Maltrattamenti in famiglia, divieto di avvicinamento a carico di un 35enne

Giovedì, ad Aprilia, i carabinieri della Stazione locale hanno dato esecuzione a un’ordinanza emessa dal Gip del Tribunale di Latina a carico di un 35enne: un divieto di avvicinamento nei confronti di una donna, non meglio specificata, per “maltrattamenti contro familiari o conviventi”.

L’attività investigativa svolta dai militari ha consentito di documentare come il destinatario dell’ordinanza, “dal 2017 a oggi”, abbia posto in essere “una pluralità di azioni vessatorie nei confronti della vittima”, come spiegato dal Comando provinciale dell’Arma.