Lotta alla criminalità organizzata, Trano interviene sulle confische

Lotta alla criminalità organizzata, Trano interviene sulle confische

Da un lato la criminalità radicata in provincia di Latina, dall’altro l’impegno costante delle forze dell’ordine per ripristinare la legalità. Su questo verte l’intervento del deputato del Movimento Cinque Stelle, Raffaele Trano che in modo particolare fa riferimento a sequestri e confische di beni che tornano ad essere nel patrimonio di tutti. “In provincia di Latina – di legge in una nota di Trano – è in corso una importantissima operazione di ripristino della legalità. Tre immobili confiscati e frutto di arricchimento illecito da parte della famiglia Ciarelli, grazie ad alcuni valenti servitori dello stato che hanno deciso di andare fino in fondo, sono tornati patrimonio di tutti. Ringrazio vivamente il prefetto di Latina d.ssa Maria Rosa Trio, il questore d.ssa Rosaria Amato ed il suo vicario dott. Cristiano Tatarelli che all’epoca aveva coordinato le indagini. Da loro oggi arriva la certezza che le sentenze vengono applicate. Un ringraziamento anche al prefetto Bruno Frattasi, oggi direttore dell’ANBSC, a cui questa provincia deve molto in termini di rispetto delle regole di buona amministrazione.

Pensare che solo pochi anni fa un membro di questa famiglia ebbe la sfrontatezza di dare appuntamento alla sua vittima per farsi consegnare del denaro proprio davanti al tribunale, mentre oggi è tra coloro che si vedono spogliati di quei beni, ridà speranza in una società più giusta a chi in questi anni ha dovuto chinare la testa. Ma è anche un monito verso chi pensa di ‘fare affari’ attraverso scorciatoie contigue alla criminalità. La politica non può fermarsi alle parate nelle scuole, ma deve scendere in prima linea anche nelle situazioni più scomode!

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]