“No” a stoviglie e posate usa e getta nelle mense scolastiche: il plauso

“Accolgo con enorme piacere la notizia di un importante passo in avanti compiuto verso la riduzione dei rifiuti nelle nostre mense comunali e desidero complimentarmi con l’assessore Elvis Martino per aver dato operatività a una iniziativa da me intrapresa nel mio precedente ruolo di assessore all’Ambiente; mi riferisco in particolare all’abolizione delle stoviglie e delle posate usa e getta partita dall’aver introdotto appositi vincoli nella gara di affidamento del servizio mensa”. Lo scrive in una nota Alessandra Lombardi, consigliere comunale della Rete dei Cittadini per Aprilia, delegata alle Politiche verso Rifiuti Zero.

“Finalmente infatti quasi tutte le mense scolastiche di Aprilia stanno utilizzando piatti e posate lavabili e brocche dell’acqua invece delle bottigliette di plastica, di fatto abbattendo di molto i rifiuti prodotti quotidianamente nella nostra città. Ricordiamo infatti che la vera sfida per quanto riguarda i rifiuti ormai va nella direzione di una loro drastica riduzione, sia di quelli non riciclabili che di quelli riciclabili, infatti anche il riciclo ha dei costi economici e ambientali non più sostenibili. L’auspicio come delegata alle politiche verso Rifiuti Zero è che il progetto si estenda velocemente a tutte le scuole del territorio e che esse attivino al loro interno ulteriori progetti in questa sfida virtuosa nella quale a vincere siamo tutti noi e il futuro delle giovani generazioni”.