Maltrattamenti alla convivente: si aggrava la misura a carico di un 41enne

Maltrattamenti alla convivente: si aggrava la misura a carico di un 41enne

Martedì pomeriggio i carabinieri del Norm della Compagnia di Formia si sono recati in trasferta a Santa Maria Capua Vetere. In agenda, una “visita” presso la casa circondariale. Manco a dirlo, tutt’altro che di cortesia. 

I militari pontino hanno notificato a un 41enne casertano nativo di Teano, attualmente in quel carcere per un altro procedimento, l’ordinanza di aggravamento della misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare. Misura sostituita con la custodia cautelare in carcere, emessa dalla Procura della Repubblica di Cassino. 

“Il provvedimento”, sottolineano dal Comando dei carabinieri di Latina, “scaturisce da una serie di condotte moleste e di maltrattamenti nei confronti della denunciante convivente”. Maltrattamenti in famiglia e lesioni, le accuse.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social