Ialongo: “Stati generali del centrodestra, piattaforma per il rinnovamento”

Ialongo: “Stati generali del centrodestra, piattaforma per il rinnovamento”

“Quello del centrodestra unito è un valore irrinunciabile, sia a livello nazionale, sia a livello locale. A Latina, alla luce degli scarsi successi amministrativi, ritengo che per le prossime elezioni non si possa che cercare una strada unitaria che metta insieme sia le istanze civiche, sia i partiti che nel centrodestra vantano donne e uomini esperti in materia di gestione di un ente locale.

Ricordo come l’attuale consiliatura sia il frutto di una mancata coesione che non ha consentito di creare una coalizione che, altrimenti, oggi sarebbe alla guida della città di Latina.

Su molti temi, oggi, gli attuali esponenti della minoranza si sono dimostrati concordi e sempre propositivi rispetto ad un’amministrazione che ancora non ha trovato la sua identità nonostante gli anni siano passati. Cosa ricorderemo di questi anni targati Coletta? Cosa si è fatto per gli spazi della cultura e dello sport? Quale il segno su scuole e sanità e, in generale, per il miglioramento dei servizi pubblici? Credo che i tempi siano maturi, per il centrodestra, affinchè si crei una piattaforma comune che tracci gli obiettivi imprescindibili per il futuro della città. Per questo ritengo non si possa rinviare un confronto che metta al centro programma e vero rinnovamento della classe dirigente. Penso non sia più rinviabile la chiamata agli ‘stati generali’ del centrodestra pontino, sulle cui modalità e contenuti sono pronto sin da ora ad impegnarmi e confrontarmi.

A breve inoltrerò la mia proposta ai capigruppo in Comune, ai referenti del mondo professionale e della associazioni, estendendo l’invito a partecipare a tutti i cittadini che vorranno impegnarsi per il rinnovamento.” Lo dichiara in una nota il consigliere comunale di Latina Giorgio Ialongo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social