A Boston dalla Console italiana, l’incontro dei canottieri delle Fiamme Gialle

A Boston dalla Console italiana, l’incontro dei canottieri delle Fiamme Gialle

Venerdì 18 ottobre, dopo l’allenamento mattutino sul fiume Charles a Boston, la Squadra delle Fiamme Gialle è stata ricevuta dalla Console Generale Federica Sereni, presso il Consolato Generale d’Italia a Boston. Durante l’incontro la Console ha presentato tutto il suo Staff e ha espresso profonda gratitudine alle Fiamme Gialle per essere divenute negli anni un’eccellenza italiana nel mondo.

Inoltre, ha ricordato come tanti giovani italiani decidono di trasferirsi a Boston per continuare gli studi universitari ottenendo buoni risultati.
Successivamente il Comandante del III Nucleo Atleti di Sabaudia, Danilo Cassoni, come “Ambasciatore della Coppa del Mondo di Sabaudia 2020“, ha consegnato alla Console la lettera scritta dal Sindaco di Sabaudia Giada Gervasi.

Particolarmente emozionati per l’incontro, i canottieri e i Tecnici che tra meno di 24 ore saranno in gara nella 55^ edizione della “Head of the Charles”. Prima dei saluti finali, la Console ha ricevuto in omaggio il crest della Guardia di Finanza e un libro che racconta la storia del III Nucleo Atleti.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social