Dallo scambio di cocaina alla tentata fuga in bici elettrica: spacciatore “ciclista” in manette

Dallo scambio di cocaina alla tentata fuga in bici elettrica: spacciatore “ciclista” in manette

Nella tarda serata di mercoledì, gli agenti della squadra di polizia giudiziaria del Commissariato di Fondi hanno sorpreso un 53enne pregiudicato del posto, C.E le sue iniziali, mentre tentava di cedere un involucro contenente della cocaina ad un altro pregiudicato fondano, trovato in possesso di 1300 euro in banconote di diverso taglio preparate per pagare la droga.

Nella circostanza C.E., a bordo della sua e-bike, ha tentato di seminare gli agenti nel traffico, venendo però bloccato bloccarlo, permettendo agli operanti di recuperare un involucro contenente della sostanza stupefacente occultata in un pacchetto di sigarette. All’esito dell’intervento, è stata sequestrata cocaina utile per il confezionamento di 47 dosi.

Da un ulteriore controllo eseguito all’interno di una roulotte parcheggiata su di un terreno agricolo dove il 53enne abita, gli agenti hanno inoltre rinvenuto alcune dosi di marjiuana, presumibilmente detenuta per uso personale.

A margine, in attesa dell’udienza di convalida tenutasi ieri presso il Tribunale di Latina, il pusher è stato tradotto presso le camere di sicurezza della Questura. Una volta in aula il giudice ha provveduto alla convalida dell’arresto disponendo, che in vista del processo il 53enne venisse ristretto ai domiciliari.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social