Alla richiesta di pagare l’affitto si trasforma in stalker

Alla richiesta di pagare l’affitto si trasforma in stalker

Da inquilina morosa a stalker. Una donna di origine brasiliana, Cruz Assuncao, è stata rinviata a giudizio dal giudice per l’udienza preliminare Mario La Rosa con l’accusa di aver perseguitato per due anni, tra il 2017 e il 2018, la padrona di casa che reclamava l’affitto.

Quest’ultima sarebbe stata minacciata e insultata dall’imputata e per due volte avrebbe anche rischiato di essere investita.

L’imputata avrebbe infatti cercato di travolgere con la sua auto la padrona di casa, una priva volta in via Terenzio, il 26 ottobre 2017, e poi il 31 gennaio 2018, salendo anche sul marciapiede.

Per mesi Cruz Assuncao non avrebbe pagato l’affitto e dopo l’avvio di una causa civile da parte della padrona di casa, che cercava così di recuperare i suoi soldi, sarebbero iniziati gli atti persecutori. Ora il rinvio a giudizio.

Il processo inizierà il prossimo 20 febbraio, davanti al Tribunale di Latina e la vittima si è costituita parte civile.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social