Blitz nel cantiere edile, sicurezza ai minimi termini: tre denunciati a Formia

Blitz nel cantiere edile, sicurezza ai minimi termini: tre denunciati a Formia

Mercoledì mattina, a Formia, a conclusione di una specifica attività di indagine e ispettiva, i carabinieri hanno deferito in stato di libertà un 51enne, un 42enne e un 60enne, tutti del posto: sono accusati di aver violato il Testo unico sulla sicurezza sul lavoro. 

I militari operanti, durante degli accertamenti su un cantiere edile hanno controllato e identificato i prevenuti, che secondo quanto reso noto dal Comando provinciale dell’Arma contravvenivano, a vario titolo, alle specifiche norme in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, omettendo di indossare i caschi protettivi e le cinture di sicurezza nelle fasi di installazione di un ponteggio metallico.

In particolare il 60enne, nella sua qualità di soggetto preposto alla sicurezza, per i carabinieri “di fatto ometteva di vigilare sugli operai in questione”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social