Litigò e diede fuoco all’amico: sei anni di reclusione

Litigò e diede fuoco all’amico: sei anni di reclusione

Sei anni di reclusione. Questa la condanna inflitta dal giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina, Mario La Rosa, a Florian Tirsu, il clochard di nazionalità romena che, il 26 febbraio 2019, nel corso di un litigio per futili motivi, a Terracina gettò addosso a un altro senzatetto di nazionalità moldava dell’alcol che utilizzavano per scaldarsi e gli diede fuoco, provocandogli una serie di ustioni.

Un episodio per cui il 45enne è finito accusato di tentato omicidio e per cui il pm Daria Monsurrò aveva chiesto una condanna a sette anni e mezzo di reclusione.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]