Mozzarelle di bufala “taroccate”, i carabinieri denunciano due persone

Mozzarelle di bufala “taroccate”, i carabinieri denunciano due persone

Erano avviate alla vendita come mozzarelle di bufala al 100%, ma secondo gli accertamenti di laboratorio svolti dall’Arma contenevano latte vaccino: irregolarità che ha visto i carabinieri del Nas di Latina denunciare due persone della provincia. Ovvero i titolari di altrettante attività commerciali – non rese note dagli operanti -, deferiti in stato di libertà alle Procure di Latina e di Cassino.

Gli specialisti del Nas, inoltre, a conclusione di un controllo eseguito presso una ditta specializzata nella produzione di conserve alimentari, hanno proceduto al sequestro amministrativo di quasi 2 tonnellate di olive in salamoia ritenute non a norma per un difetto di etichettatura.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social