Tariffa rifiuti confermata, il Tar boccia il ricorso dei commercianti

Tariffa rifiuti confermata, il Tar boccia il ricorso dei commercianti

Confermate dal Tar di Latina le delibere del consiglio comunale di Ponza con cui, nel 2013, l’amministrazione Vigorelli stabilì criteri e tariffe per la raccolta dei rifiuti.

Gli atti erano stati impugnati da 13 commercianti, ristoratori, titolari di pontili e noleggiatori di natanti, contestando tra l’altro la sproporzione tra la tariffa, la Tares, e il servizio fornito, ritenuto poco efficiente.

I giudici amministrativi hanno invece dichiarato il ricorso inammissibile, perché proposto “da soggetti in potenziale conflitto di interesse”, ferma restando “l’infondatezza nel merito”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social