Pena residua di un anno e nove mesi, 37enne finisce in carcere

Pena residua di un anno e nove mesi, 37enne finisce in carcere

La scorsa notte, i carabinieri della Stazione di Priverno, in ottemperanza a un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Campobasso, hanno tratto in arresto un 37enne.

L’uomo, E.K., deve scontare la pena residua di un anno, nove mesi e tre giorni di reclusione, poiché riconosciuto colpevole dei reati di danneggiamento, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, oltre che di lesioni personali aggravate. Come disposto dall’autorità giudiziaria, il 37enne è stato associato presso la casa circondariale di Latina.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social