Latina si prepara all’ International Circurs Festival of Italy

Latina si prepara all’ International Circurs Festival of Italy

Torna a Latina l’International Circurs Festival of Italy dal 17 al 21 ottobre. La manifestazione che quest’anno festeggia 20 anni, tradizione attesa e consolidata nel Capoluogo pontino, promuove lo spettacolo dal vivo e l’arte circense. Il programma è stato presentato nei giorni scorsi nel corso di una conferenza stampa, da Fabio Montico, presidente dell’Associazione Giulio Montico, dal presidente dell’Ente Nazionale Circhi Antonio Buccioni, dall’assessore alle Cultura del Comune Latina Silvio di Francia, dal presidente di Confcommercio Lazio Sud di Latina Valter Tomassi e dalla madrina l’attrice Manuela Arcuri. Tra gli appuntamenti da non perdere sicuramente la grande ‘Parata dei Circhi’ per le vie della città, in programma giovedì 17 alle ore 17.30. Organizzata da Confcommercio Imprese per l’Italia Lazio Sud e dall’Ente Nazionale Circhi, alla sfilata parteciperanno il cast del Festival, delle Majorettes & Dancer Blue Twirling di Latina, le Majorettes Butterfly di Sezze, gli Sbandieratori Ducato Caetani città di Sermoneta e gli artisti dei principali circhi italiani. Ventiquattro le esibizioni per un totale di 200 artisti in gara provenienti da 13 nazioni che si sfideranno davanti a due giurie di esperti, per aggiudicarsi l’ambito trofeo. I due spettacoli a cui daranno vita i partecipanti saranno diversi ogni giorno e riguarderanno tutte le specialità: il Clown più famoso al mondo, Fumagalli e il fuori classe degli addestratori Redy Montico con un’esibizione di grandi felini, creata appositamente per la “20th Anniversary Special Edition”.


Il programma di questa 20esima edizione che si avvale tra l’altro dell’Altro Patrocinio del Parlamento Europeo, prevede anche momenti dedicati alle scuole come la settima edizione del ‘Caffè letterario a tema circense’. Protagonisti dell’incontro di venerdì 18 ottobre alle 18.00 nel foyer del festival, fumettisti, scrittori e ovviamente artisti che sveleranno alcuni aspetti, decisamente avvincenti, della vita dei circensi. E ancora, lunedì 21 alle 17.00 nel foyer ci sarà il convegno “Lo stato di salute della gente dello Spettacolo Viaggiante. Una rete di comunicazione socio-sanitaria e un’antenna giuridica sul mondo circense”, nel corso dell’incontro sarà reso noto il protocollo firmato fra medici e operatori circensi. Sempre nel foyer del tendone, per tutta la durata della manifestazione, ci sarà lo spazio espositivo a tema circense, “Circus Expo” dove fotografi, pittori, scultori, collezionisti, appassionati di modellismo ed artisti possono esporre le proprie opere. L’esposizione sarà sempre accessibile fino ad un’ora prima dell’inizio di ogni spettacolo.
Domenica 20 ottobre alle ore 11.30, aperta a tutti, la funzione religiosa celebrata in più lingue nella pista del Festival animata dai Salesiani dell’Oratorio Don Bosco della parrocchia di San Marco. Durante la S. Messa Internazionale si reciterà una particolare preghiera di ringraziamento che vedrà l’esibizione di alcuni artisti del Festival.

“Un bell’evento che impreziosisce la nostra città – ha dichiarato il presidente di Confcommercio Lazio Sud di Latina Valter Tomassi -. Come Associazione ci pregiamo di organizzare la grande Parata che si terrà giovedì alle ore 17.30 e che vedrà la partecipazione di numerosi artisti e sono convinto che la città risponderà con entusiasmo come del resto ha sempre fatto in questi anni. L’evento è ormai diventato un appuntamento atteso da tutti grandi e piccini”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social