Fibra ottica ad Aprilia: proseguono i lavori di cablaggio delle abitazioni

Fibra ottica ad Aprilia: proseguono i lavori di cablaggio delle abitazioni

“Proseguono i lavori che vedono da due mesi la società Open Fiber impegnata nella costruzione di una infrastruttura interamente in fibra ottica, in modalità FTTH (Fiber To The Home, la fibra fino a casa) nella città pontina.

Questa mattina, alla presenza del Sindaco Antonio Terra e dell’Assessore Luana Caporaso, il  Field Manager di Aprilia di Open Fiber Enrico Bellini ha illustrato il progetto e l’avanzamento dei lavori.

“L’infrastruttura che stiamo costruendo consentirà il collegamento in banda ultra larga di 20mila unità immobiliari attraverso una nuova rete interamente in fibra ottica” ha dichiarato Bellini. “I lavori, che prevedono un investimento diretto da parte della società di 7 milioni di euro, vanno avanti a pieno ritmo e contiamo di chiudere l’anno a 10mila unità immobiliari connesse”. 

“I lavori di Open Fiber in Città proseguono spediti. – commenta l’Assessora ai Lavori Pubblici di Aprilia, Luana Caporaso – Anche grazie alla proficua collaborazione tra la società e i tecnici del Comune, stiamo riducendo al minimo i disagi per i cittadini. Tra qualche mese, quando la Città sarà completamente cablata, la fibra di ultimissima generazione aprirà nuove opportunità per il nostro territorio”.

L’impatto dei lavori sulla popolazione sarà ridotto al minimo grazie a tecniche di scavo moderne e al riutilizzo di infrastruttura esistente ove possibile.

Nel progetto è previsto il cablaggio delle scuole e degli uffici comunali al fine di migliorare le relazioni con i cittadini e di aumentare la produttività e la competitività delle imprese presenti sul territorio in modo da favorire il recupero del “Sistema Paese” e, in particolare, l’evoluzione verso l’”Industria 4.0″.

Inoltre Open Fiber sarà impegnata a portare la fibra ottica, a partire da fine 2020, nelle zone periferiche del Comune tramite il progetto Banda Ultra Larga del Ministero dello Sviluppo Economico”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social