Tentata estorsione e porto di armi illegale: in carcere un 30enne extracomunitario

Tentata estorsione e porto di armi illegale: in carcere un 30enne extracomunitario

Oggi, 5 ottobre, i militari dell’arma della stazione di Fondi, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa ieri, 4 ottobre dal Tribunale di Latina, hanno tratto in arresto, per i reati di tentata estorsione e porto di armi ed oggetti atti ad offendere un 30enne del Gambia domiciliato in Fondi, sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla p.g..

L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva associato presso la Casa Circondariale di Latina.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]