Disagi negli uffici, la solidarietà di Ialongo ai dipendenti comunali

Disagi negli uffici, la solidarietà di Ialongo ai dipendenti comunali

“In questo lungo periodo di frizione tra il personale del Comune e lo stesso ente, dovute essenzialmente alle modalità gestionali che hanno caratterizzato da subito l’amministrazione Coletta, mi sento di esprimere la massima solidarietà ai dipendenti, il vero cuore di ogni città davvero funzionante.

Non entro nel merito della complessa trattativa sindacale, ma solo a leggere le cronache degli ultimi mesi, che parlano di una vera e propria ‘girandola’ di incarichi negli uffici, viene da pensare che l’impostazione data in questa sindacatura sia stata, ed è, profondamente sbagliata. Non ha giocato a favore la mole di pensionamenti dovuta alle nuove opportunità date dal Governo, ma l’ente doveva essere proattivo, dare risposte immediate e valutare, perchè no, la possibilità di espletare concorsi, aprire graudatorie se ve ne sono. Credo che il sindaco, al di là delle parole, debba aprire una nuova fase nei rapporti con i dipendenti andando incontro alle loro esigenze laddove possibile. Credo, inoltre, che sia opportuna una sua relazione al consiglio comunale, affinchè dimostri la consapevolezza del problema e condivida con l’assise degli eletti le suddette problematiche. L’autoreferenzialità sta giocando brutti scherzi alla maggioranza. Confidiamo nell’equilibrato intervento della Prefettura”. Lo dichiara in una nota il consigliere comunale di Latina Giorgio Ialongo (Fi).

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]