Muore a 21 anni, la famiglia dona gli organi e salva due vite

Muore a 21 anni, la famiglia dona gli organi e salva due vite

Nel momento più duro e drammatico, la forza di guardare oltre ed aiutare il prossimo: donare gli organi della propria figlia, appena strappata alla vita a soli 21 anni da un tumore cerebrale. Un estremo gesto d’altruismo che potrà garantire la sopravvivenza di altre due persone.

Sconosciuti in cui, almeno un po’, continuerà a vivere Ilenia, giovane pontina originaria di Sabaudia venuta a mancare nella notte a cavallo tra mercoledì e giovedì nell’ospedale di Latina. Dopo il placet dei genitori, i medici del Goretti e degli specialisti giunti appositamente hanno proceduto all’espianto dei reni e del fegato, garantendo dunque a stretto giro l’agognato, salvifico trapianto a chi è da tempo in lista di attesa.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social