Salvò una bambina nel 1972 e la rincontra oggi dopo un appello

Salvò una bambina nel 1972 e la rincontra oggi dopo un appello

Aveva salvato una bambina nel 1972 quando prestava servizio come vigile del fuoco a Nuoro. A distanza di anni Aldo Baia, tornato a Gaeta come pensionato aveva lanciato un appello tramite i social. E la risposta è arrivata attraverso il gruppo “Sei di Nuoro se”. La bambina, oggi una donna ha un nome, si chiama Giovanna. “Ed oggi finalmente ci siamo rivisti – ha scritto Aldo Baia sul suo profilo lo scorso 1 ottobre – è stata un emozione indescrivibile. Rivedere il luogo dell’incidente, il punto esatto dell’investimento insieme a lei ed al marito non si può capire. Grazie a Giovanna e tutti i suoi familiari per la calorosa accoglienza”. Sul luogo dell’incidente, si sono rincontrati quindi per raccontare una storia bellissima quella di due persone che si sono ritrovate, un’amicizia nata con un gesto importantissimo, quello di un coraggioso vigile del fuoco. Ed è davvero bello potere raccontare storie così.

(nella foto Giovanna e Aldo Baia, lo scatto è stato pubblicato sulla pagina Facebook “Sei di Nuoro se”

You must be logged in to post a comment Login

h24Social