Sequestro vista mare a Gianola, il Riesame annulla tutto

Sequestro vista mare a Gianola, il Riesame annulla tutto

Arenile occupato, il Tribunale del riesame annulla il sequestro per due gestori di Formia. E’ quanto stabilito questa mattina a Frosinone, presso il Tribunale del Riesame dove è stata accolta l’istanza presentata dall’avvocato Pasquale Cardillo Cupo in favore dei due indagati denunciati dai Carabinieri di Gaeta intervenuti nell’ambito di una serie di controlli effettuati nel mese di agosto sulla spiaggia di Gianola. Stando all’ipotesi accusatoria i privati avevano occupato spazio demaniale in maniera indebita, circostanza negata dalla difesa che documentava come la concessione comunale prevedesse la possibilità di occupare 10 mq per il deposito del materiale necessario allo svolgimento dell’attività. Dopo la camera di consiglio il Tribunale annullava il sequestro ed ordinava la restituzione ai legittimi proprietari di tutto il materiale indebitamente sottoposto al vincolo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social