Diplomi facili, l’inchiesta di Vallo della Lucania tocca Latina

Tocca anche Latina l’inchiesta della Procura della Repubblica di Vallo della Lucania sui diplomi “facili”. I carabinieri hanno infatti eseguito perquisizioni anche in terra pontina.

Secondo gli inquirenti, alcuni istituti scolastici con sede a Castellabate, in provincia di Salerno, si prodigavano per far ottenere facilmente diplomi a quanti interessati al titolo di studio in cambio di circa tremila euro.


Un sistema messo a punto tra pergamene e attestati contraffatti e falsi verbali d’esame. In una sessione straordinaria di esami, cui avrebbero preso parte circa 300 candidati, tutti sarebbero addirittura risultati idonei e diplomati.

Ipotizzato un giro d’affari di circa un milione di euro.

Le indagini sono ancora in corso e i militari hanno eseguito 340 perquisizioni.