Cade un pino, tragedia sfiorata nel parco giochi: l’albero a pochi metri da bambini e genitori

Cade un pino, tragedia sfiorata nel parco giochi: l’albero a pochi metri da bambini e genitori

Un grosso pino a cedere improvvisamente, rovinando di peso al suolo. E tutt’intorno bambini e genitori, rimasti illesi solo per pura casualità.

Dopo l’abitazione travolta da una bomba d’acqua e fango a Formia, nel Sud pontino ancora una tragedia sfiorata causa maltempo. Un nuovo dramma evitato per pochissimo, come sottolineato anche da fonti amministrative.

L’albero è caduto martedì pomeriggio a Gaeta, piombando dal parco gioco di Villa delle Sirene nel piazzale adiacente, nei pressi della statua di Padre Pio. Una “resa”, quella del sempreverde che campeggiava nell’area ludica, avvenuta intorno alle 18, col parchetto affollato.

In tanti, infatti, avevano approfittato della bella giornata per passare qualche ora di relax tra giostre e verde. Ritrovandosi però col rischio di rimanere schiacciati dall’inatteso pericolo piovuto dall’alto. Complice l’azione dell’ultimo nubifragio, che ha appesantito lo stato di una pianta con radici ormai inesistenti.

Sul posto, dove a margine si sono recati gli assessori Lucia Maltempo e Felice D’Argenzio, nonché il presidente del consiglio comunale Pina Rosato, hanno operato i vigili del fuoco del distaccamento locale e gli agenti della Municipale. Dall’amministrazione prospettano un censimento su tutti i pini.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]