Ex assessore denunciato per aver bruciato materiali nocivi, interviene la difesa

Ex assessore denunciato per aver bruciato materiali nocivi, interviene la difesa

L’avvocato Toni De Simone, legale del consigliere comunale ed ex assessore all’Ambiente del Comune di Fondi Silvio Pietricola, interviene a difesa del suo assistito a seguito dei fatti di cronaca e dell’incendio di via Valmaiura.

“Mi corre l’obbligo di precisare i contorni della vicenda – spiega l’avvocato del settantenne –. È stato dato mandato di ripulire l’area di proprietà del mio assistito posta nelle adiacenze della sua fabbrica (ormai dismessa) e della sua abitazione; in tale luogo erano presenti scarti vegetali (sfalcio di erba e piante) che sono stati oggetto di combustione”.

Secondo la difesa la combustione non avrebbe riguardato rifiuti pericolosi. Infatti, secondo quanto riportato nella nota: “L’area di proprietà del mio assistito è di circa 70.000 metri, mentre il rogo ha riguardato pochi metri (meno di 100) e comunque non si è determinato alcun pericolo di danni a terzi. In tale spazio, e a notevole distanza dal luogo in cui è avvenuta la combustione, sono collocate le rimanenze di magazzino della fabbrica che il mio assistito aveva ed ha intenzione di smaltire regolarmente. Il mio assisto – conclude l’avvocato – prima del fatto si era già attivato per effettuare l’intera bonifica dell’area. Siamo certi che chiariremo ogni aspetto nelle opportuni sedi”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social