La cultura del libro itinerante: arriva il “Bibliocaravan”

La cultura del libro itinerante: arriva il “Bibliocaravan”

Domenica 22 settembre Piazza Giovanni XXIII (dalle 18, ndr) sarà l’area sosta di una geniale performance che immergerà grandi e piccini in un’atmosfera quasi ‘Battistiniana’ dove la vera protagonista è la pura arte della lettura”. Lo scrive in una nota il Comune di Priverno.

“Bibliocaravan, da un’idea di Julia Borretti e Titta Ceccano, un camper che, come una scatola magica, si trasforma in libreria itinerante portando libri e letture in ogni angolo del paese. Come da una giostra fiabesca, dal camper fuoriescono libri e giochi, mentre gli attori interpretano, narrano, illustrano storie coinvolgendo direttamente lo spettatore.

Bibliocaravan, nell’ambito dell’iniziativa ‘tra festa e teatro’, organizzata da ATCL come evento di chiusura dell’estate delle Meraviglie della Regione Lazio, è un’idea bizzarra per la promozione e sostegno della lettura.

Il movimento simboleggiato dalla figura del camper così come gli sketch teatrali, l’animazione, e le letture, contrasta con l’obiettivo della manifestazione, quello di arrestare lo spettatore tra le pagine di una dimensione illusionistica stregandolo con l’infinito mondo della lettura”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social