Al museo civico ‘Cambellotti’ la serata conclusiva del premio ‘Musica Nova’

Saranno presenti tutti i Maestri della Commissione ad eccezione di Ennio Morricone che confermerà la sua partecipazione all’ultimo momento a causa di impegni lavorativi

Al museo civico ‘Cambellotti’ la serata conclusiva del premio ‘Musica Nova’

Si conclude la Prima Edizione del Premio Internazionale di Composizione Musica Nova, presieduta dal Maestro Ennio Morricone. La serata conclusiva si svolgerà presso il Museo Civico “Duilio Cambellotti”- in Piazza San Marco 1 – sabato 21 settembre, con l’organizzazione del “Luogo Arte Accademia Musicale”. L’evento è inserito nella rassegna culturale del Comune “Latina Estate – Un mare di eventi”.

Il M° Ennio Morricone

L’inizio è previsto per le ore 19.00 con la presentazione del libro di Stefano Cucci “Lontane presenze… L’universo poetico di Ennio Morricone”. Alle ore 20.00 si terrà il concerto incentrato sull’esecuzione delle composizioni premiate: “String Quartet n° 1” di Davide Tammaro (I classificato), “I am vertical” di Andrea Sordano (II classificato) e “Studio sulla presenza assente” di Pier Damiano Peretti (III classificato). Sarà un’occasione di incontro tra giovani talenti della musica contemporanea, esponenti della prestigiosa Commissione della I edizione del Premio e pubblico. L’interpretazione dei brani premiati sarà affidata al Pentarte Ensemble diretto dal Maestro Stefano Cucci, formazione da sempre dedita al repertorio del Novecento storico e alla musica contemporanea. L’ensemble sarà affiancato dai due solisti Marta Vulpi, soprano e Fabio Silvestro, pianoforte. Una menzione speciale andrà alle composizioni di altri tre giovanissimi compositori Antonio Giacometti, Paolo Boggio e Camilla Sabbadin.

Il Premio Internazionale di Composizione Musica Nova, ideato e curato da Flavia Di Tomasso, violinista e direttore artistico del Luogo Arte Accademia Musicale di Latina, ha potuto contare, già alla sua Prima Edizione, su una prestigiosissima commissione presieduta dal Maestro Ennio Morricone: Franco Piersanti, Lucio Gregoretti, Stefano Cucci e Claudio Paradiso. Hanno aderito al progetto anche le Alte Rappresentanze Universitarie del Lazio, ossia i Direttori di ben tre Conservatori di Musica: Roberto Giuliani (Direttore del Conservatorio di Santa Cecilia – Roma), Alberto Giraldi (Direttore del Conservatorio Licinio Refice – Frosinone), Gianfranco Borrelli (Direttore del Conservatorio Ottorino Respighi – Latina). Direttore Artistico del Premio è Albino Taggeo, uomo di teatro, musicista e compositore da sempre coinvolto in progetti culturali di rilevanza nazionale.

L’intero progetto del Premio Musica Nova, si basa sull’ambiziosa idea di creare un ponte tra giovane creatività, talentuosi strumentisti ed eccellenze del mondo della composizione, per generare nuovo pubblico e concreti punti di incontro.

Protagonisti del domani, futuri enigmi, inestimabile valore da difendere e tutelare, le giovanissime leve della “Musica Nova” appartengono ad un mondo in cui, con estrema rapidità si può produrre e far circolare musica. Canoni stilistici e concettuali delle nuove composizioni sono spesso influenzati da una contagiosa necessità di velocità ed immediatezza. Ciononostante, i grandi Maestri che hanno fatto parte della prestigiosa Giuria della Prima Edizione si dichiarano ottimisti e fiduciosi. Piena responsabilità, costante esercizio, onestà, padronanza e rispetto della tradizione: questi i loro consigli per i giovani che oggi si affacciano al mondo della composizione. «Sconsiglio di studiare composizione se non si ha la voglia di sacrificarsi – ha aggiunto il Maestro Ennio Morricone – perché è inutile, completamente inutile se uno non sente quella passione che deve essere poi non dolorosa ma gioiosa. Dedicarsi alla composizione è una missione importantissima».

La serata del 21 settembre prevede in sala la presenza di tutti i Maestri della Commissione ad eccezione del Maestro Morricone che comunicherà la sua eventuale partecipazione all’ultimo momento a causa di impegni lavorativi.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social