Disabilità gravissima: nuovo avviso del Distretto LT1 per accedere ad assegni e contributi di cura

Disabilità gravissima: nuovo avviso del Distretto LT1 per accedere ad assegni e contributi di cura

È stato pubblicato il nuovo avviso relativo agli interventi in favore di persone affette da disabilità gravissima. Possono presentare domanda di accesso agli interventi previsti i cittadini in condizione di disabilità gravissima che non siano stabilmente ricoverati in struttura residenziale, residenti nei quattro Comuni del Distretto Socio-Sanitario LT1 (Aprilia, Cisterna di Latina, Cori e Rocca Massima). L’avviso prevede il riconoscimento di un “Assegno di cura” o di un “Contributo di cura”.

L’Assegno di cura è un contributo economico finalizzato all’acquisto di prestazioni rese da personale qualificato scelto direttamente dall’assistito e dalla famiglia, mentre il Contributo di cura è un contributo economico che prevede il riconoscimento ed il supporto alla figura del care giver familiare, quale componente della rete di assistenza alla persona e risorsa del sistema integrato. In questo caso, sarà obbligo dell’utenza indicare l’intervento che meglio risponde alle proprie esigenze.

La domanda di accesso all’assegno di cura o al contributo di cura, corredata dagli allegati richiesti, deve essere indirizzata ai Servizi Sociali dei Comuni del Distretto LT1 e consegnata o spedita ai seguenti indirizzi, in riferimento alla propria residenza:

  •  Comune di Aprilia, Ufficio Protocollo, Piazza Roma 1, 04011 Aprilia;
  • Comune di Cisterna di Latina, Ufficio Protocollo, via Zanella n. 2, 04012 Cisterna di Latina;
  •  Comune di Cori, Ufficio Protocollo, via della Libertà n. 36, 04010 Cori;
  •  Comune di Rocca Massima, Ufficio Protocollo, via del Municipio n. 47, 04010 Rocca Massima.

È possibile presentare domanda entro e non oltre il 30/04/2020. Nel caso in cui si scelga di inviare la domanda con raccomandata A/R fa fede il timbro dell’ufficio protocollo ricevente. Le domande pervenute verranno valutate con cadenza trimestrale.

L’istanza deve essere formulata, dal diretto interessato o da chi ne cura gli interessi, utilizzando il “Modello per la richiesta dell’assegno di cura/contributo di cura a favore di persone affette da disabilità gravissima” reperibile sul sito internet del Comune di Aprilia, capofila del Distretto LT1 o nei PUA-C/Segretariato Sociale dei Comuni del Distretto, oppure presso il Punto Unico di Accesso (PUA) della ASL di via Giustiniano ad Aprilia.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social