Colpi di fucile contro due ragazzi scambiati per ladri, a giudizio

Colpi di fucile contro due ragazzi scambiati per ladri, a giudizio

Scambiando due giovani che stavano chiacchierando vicino al suo bar per dei ladri, un barista di Lenola e un suo parente avevano preso il fucile da caccia e fatto fuoco.

Uno dei due ragazzi, un 24enne del posto, era rimasto così lievemente ferito, e l’amico, anche lui di 24 anni, aveva subito il danneggiamento dell’auto, una Bmw.

A distanza di oltre due anni dai fatti Roberto Quinto e Mario Piccione sono stati ora rinviati a giudizio dal giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina, Giuseppe Cario, e le vittime si sono costituite parte civile.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social