Pallamano A1, primo punto e tanti rimpianti per il Fondi #VIDEO

Pallamano A1, primo punto e tanti rimpianti per il Fondi #VIDEO

Dopo la sconfitta bruciante all’esordio in casa contro il Raimond Sassari, arrivata proprio sulla sirena e non gestendo al meglio le ultime fasi di gioco prima del suono della sirena, i ragazzi di De Santis speravano in un match del riscatto. Riscatto che non è arrivato a pieno. Perché se da una parte arriva con la seconda giornata il primo punto in campionato, il modo rocambolesco in cui il Metelli Cologne è riuscito a pareggiare, dimostra ancora una volta il punto debole dei pontini, ovvero gli errori dell’HC Banca Popolare Fondi nel finale di match.

Un primo tempo a fasi alterne e con pochissime emozioni ha visto un sali scendi di punteggio che ha tenuto quasi sempre avanti i padroni di casa, in quel match, quello tra Cologne e Fondi, che ormai caratterizza per intensità tutte le stagioni della massima serie italiana. Dopo i primi 30′ i lombardi erano avanti 16-14 sui pontini.

Ad inizio ripresa il Cologne ha provato ad allungare. Poi una battuta d’arresto ha permesso ai laziali di rifarsi sotto rosicchiando, non senza difficoltà, quel margine e tornando in parità al 26′ (27-27). Poco dopo, a meno di un minuto e mezzo dalla sirena, i rossoblù erano sopra di tre lunghezze e anche i più accaniti tifosi del Cologne, probabilmente non credevano più di tanto a quello che sembrava l’ennesimo match perso.

Ma nella pallamano novanta secondi possono essere un’eternità. Tanto che basta una difesa sbagliata, un espulsione temporanea di due minuti, o una o due ripartenze non ottime a complicare le cose. Metterle in fila, però, una dietro l’altra, ha permesso ai giocatori di casa di ritrovarsi a 30” dal suono della sirena sul -2 e al gong finale in un rocambolesco 30-30 – anche per un rigore finale molto contestato – che oscura anche la prestazione dell’HC Fondi. I fondani a questo punto più che sulle gambe dovrà lavorare sulla testa, per evitare di rivivere gli incubi delle prime due giornate, con quegli ultimi secondi che hanno tolto due punti apparentemente certi ai rossoblù e ancor più tanti sogni e molte certezze.

Il video della partita di Pallamano TV

Dopo la domenica di riposto, sarà una settimana di lavoro per la formazione di pallamano fondana che sabato attende il Merano a pieni punti dopo la vittoria a Fasano e poi in casa contro il Gaeta.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social