Rapina al supermercato, arriva la condanna per Pau

Rapina al supermercato, arriva la condanna per Pau

Tre anni e nove mesi di reclusione. Questa la condanna inflitta dal Tribunale di Latina ad Alessandro Pau, 29 anni, di Cori, accusato della rapina messa a segno nel febbraio scorso ai danni del supermercato In’s di Cisterna.

Una pena leggermente più mite rispetto ai quattro anni e mezzo di reclusione chiesti dal pm Daria Monsurrò al termine della sua requisitoria.

Nell’attività commerciale fecero irruzione due uomini, con i volti coperti dai passamontagna e le mani protette da guanti, e armati di coltello, minacciando le cassiere, si fecero consegnare l’incasso.

I carabinieri, in quel momento in servizio antirapina, considerando che lo stesso supermercato era già stato rapinato alla fine di gennaio, arrestarono però subito Pau e il complice, un 24enne anche lui residente a Cori.

Per Pau, disposto un processo con rito immediato, è così ora arrivata la condanna.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }