Pallamano A1, esordio vincente per il Gaeta: battuto il Trieste

Pallamano A1, esordio vincente per il Gaeta: battuto il Trieste

Il Gaeta non stecca la prima, battuto il Trieste senza troppe difficoltà. Risultato importante per i primi due punti all’esordio casalingo della nuova stagione, anche se non ha così convinto la formazione allenata dal coach Salvatore Onelli, che comunque si è saputa imporre per 24-22.

Un primo tempo poco spumeggiante quello tra MFood Carburex Gaeta e Pallamano Trieste che ha visto i giocatori del Golfo riuscire a mantenere un margine – seppur esiguo – di vantaggio per quasi tutti i primi 30’. La formazione allenata dal coach Salvatore Onelli ha avuto un buono approccio al match riuscendo a ritrovarsi sempre avanti sul +1 o sul +2 . Al 10’ i biancorossi di Ponticella conducevano per 4-2, al 20’ erano avanti 8-7, per poi chiudere la prima frazione di gioco sul punteggio di 12-10.

Nella seconda frazione di gioco le maglie delle difese si sono leggermente allargate e i padroni di casa hanno provato a prendere il largo. A metà secondo tempo i biancorossi del Golfo del sud pontino hanno anche provato ad allungare sul +5. Ma il Trieste – apparso come nelle aspettative un lontano parente della formazione compatta della passata stagione – ha tentato in più occasioni di farsi sotto. Un grazie i giocatori di casa lo devono all’estremo difensore Randes, autore di un match significativo e di una seconda frazione di gioco al limite della perfezione.

Difficile dare giudizi al termine della prima ora di gioco ufficiale della stagione. Una nota positiva per lo Sporting Club Gaeta che dimostra che in casa, nel palazzetto dello sport di Fondi, la corazzata di Onelli non vuole far passare nessuno. Quella negativa è che la gara con il Trieste rischia di non essere un top match. Ma la settimana prossima già gran banco di prova in casa del Merano che ieri si è imposta, un po’ a sorpresa, sullo Junior Fasano.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social