Simone Sabatino e la Banda dei Santi e dei Delinquenti in concerto a Norma

Simone Sabatino e la Banda dei Santi e dei Delinquenti in concerto a Norma

Venerdì 6 settembre, alle ore 22.00, ultimo appuntamento nell’ambito della rassegna musicale estiva “Museo in Musica”, giunta alla seconda edizione, presso il Museo Civico Archeologico di Norma. La terrazza panoramica del museo, da cui si può ammirare lo splendido panorama sulla pianura pontina, ospiterà il concerto di  Simone Sabatino e la Banda dei Santi e dei Delinquenti.

La band nasce dall’incontro fra Simone Sabatino, cantautore, ed Andrea Montecalvo, bassista già sul palco con musicisti del calibro di Vini Lopez,     batterista dei primi due album di Bruce Springsteen, e Joe D’Urso,                     artista internazionale con il quale collabora come bassista e manager per i tour europei. La canzone d’autore, italiana ed americana, unisce i due artisti che iniziano ad eseguire i pezzi scritti da Simone Sabatino in una nuova veste. Salgono poi a bordo il chitarrista Luca Teson ed il batterista Line Masithela, già musicista di Joe D’Urso insieme a Montecalvo. La band costruisce un sound folk rock con sonorità tipiche americane che si fondono con testi e melodie vocali che traggono spunto dalla tradizione dei cantautori italiani.

A dicembre 2018 viene pubblicato l’EP “Live Session”, primo lavoro della band, volutamente registrato in studio in presa diretta, e viene presentato sul palco de “L’Asino che vola”, storico locale della capitale, con diretta su Radio Rock.

I Santi e i Delinquenti vengono invitati a presentare il loro lavoro al PIT di Napoli ed hanno il grandissimo onore di partecipare al 35esimo compleanno del Big Mama, tempio della musica nel cuore di Roma.

Per l’occasione il museo sarà accessibile gratuitamente a partire dalle ore 21.00  e saranno disponibili visite guidate: i nostri operatori illustreranno al pubblico i recenti scavi archeologici di Norba, la “Pompei del Lazio”, di cui il museo è il custode della memoria storica.

Il Museo Archeologico Virtuale, inaugurato nell’ottobre del 1995, è nato su iniziativa della Regione Lazio e del Comune di Norma per favorire la comprensione e la visita dell’antica città di Norba. Si trova nel centro storico di Norma, nei locali della vecchia sede comunale totalmente restaurati, in via della Liberazione.
Nelle sale espositive è stato progettato un museo “non tradizionale”: attraverso una voce narrante si anima il racconto della storia della città e dei suoi monumenti in epoca repubblicana, delle ricerche condottevi e dei ritrovamenti avvenuti.

Al pian terreno la sala conferenze del Museo è allestita nella ex Sala Comunale, decorata da affreschi ottocenteschi ben conservati che rispecchiano le influenze della cultura figurativa di tendenza classicheggiante negli ambienti provinciali.

Nel piano seminterrato del Museo cinque sale completamente restaurate e rese accessibili ospitano un magazzino settecentesco di conservazione dell’olio, che mostra ancora l’organizzazione originale, importante testimonianza di archeologia moderna e attrazione per la visita: lungo le loro pareti si possono ammirare orci in terracotta dipinti, ancora al loro posto, alloggiati in banconi.

Inoltre sempre venerdì 6 settembre a Norma andrà in scena la Notte Bianca    con musica dal vivo, animazione di strada, mercatino delle pulci, un presidio in costume dei personaggi della Rievocazione Storica e tanto altro ancora  (per info www.comune.norma.lt.it).

Ingresso gratuito

“Museo in Musica” – 2ª edizione

Ideazione ed organizzazione:

Museo Civico Archeologico di Norma, con la collaborazione artistica di Simone Sabatino

www.anticanorba.com (sito ufficiale del Parco Archeologico e del Museo Archeologico)

www.museiproust.itwww.compagniadeilepini.it

facebook: “amicianticanorba”

https://simonesabatino.wordpress.com

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]